jump to navigation

Dove tutto ha inizio domenica 10 ottobre 2010

Posted by triskeles in Uncategorized.
trackback

Qui è cominciato tutto.

Poche pietre a proteggere le prime imbarcazioni. Pietre poste qui a testimoniare, in ogni tempo, storie di uomini e di mare. Pietre custodite da vedette poste sull’austera torre che fu d’avvistamento prima e di reclusione dopo. Anch’essa può narrare storie di uomini segnati da un destino diverso.

Le pietre del molo narrano vicende di scaricatori di porto, marinai, pescatori, gente che commerciava zolfo, persone che si sono avventurate per l’alto mare, seguendo la direzione indicata dal molo, guidati da sogni, bisogni, ideali. Gente che si è affidata alle stelle per orientarsi nel deserto d’acqua quando ormai, la terraferma, era solo un lontano, piccolo, sfavillante ricordo, pronto a tuffarsi nell’oblio dell’orizzonte.

Di contro, le pietre della Torre, narrano storie, talvolta terrificante, di uomini che, dal mare sono giunti in catene e lì, davanti alla vita frenetica del vecchio caricatore, hanno trascorso numerosi anni. Un crudele contrappasso li ha reclusi nelle viscere buie della Torre, guardando quel mare macchiato dal freddo e marcio ferro delle sbarre, sognando una libertà lontana o impossibile, patendo solo l’umidità che giungeva dal mare per torturare le loro notti e impregnare le pietre della loro prigionia.

Qui tutto è cominciato. Attorno a queste pietre è fiorita la vita di questo luogo. Una vita irrigata dall’acqua del mare dalla quale ha appreso i segreti per sopravvivere, anche in condizioni difficili e noi, oggi, siamo figli di questo mare.

Le case dei primi pescatori sono ancora in piedi, nascoste dai palazzi eleganti che vennero costruiti da chi voleva emanciparsi dalle proprie origini ma è qui che tutto ritorna. Qui dove tutto è cominciato, c’è la nostra vocazione, il nostro destino.

Possiamo fingere di emanciparci, voltargli le spalle ma questo mare, queste pietre, sono la nostra casa, la placenta dalla quale è nato tutto. Queste pietre e questo mare sono la nostra Pangea.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: