jump to navigation

Chiare indicazioni di voto martedì 23 marzo 2010

Posted by triskeles in Uncategorized.
trackback

don camillo e peppone

Quanto alle imminenti elezioni ha ricordato valori quali “dignità della persona umana”, “indisponibilità della vita dal concepimento alla morte naturale”, “libertà educativa e scolastica”, “famiglia fondata sul matrimonio fra un uomo e una donna”, come anche “accoglienza verso gli immigrati”, “libertà dalla malavita”. “Si tratta – ha detto – di un complesso indivisibile di beni, dislocati sulla frontiera della vita e della solidarietà”. Quanto, infine, alla onestà nella vita politica, ha ammonito: “non è vero che tutti rubano”, ma se anche ciò accadesse “non si attenuerebbe in nulla l’imperativo dell’onestà”.

fonte: Agenzia SIR

Finora, delle prossime elezioni regionali, si era parlato solo per vie traverse. Gli argomenti principali erano i ricorsi del Pdl contro l’esclusione della lista dalla provincia di Roma, la manifestazione di sabato scorso e la censura introdotta in Rai.

Ci ha pensato la Santa Madre Chiesa a entrare a gamba tesa nella campagna elettorale, riportando l’attenzione su alcuni temi concreti della politica e fornendo chiare indicazioni di voto. Mercedes Bresso, candidata in Piemonte e Emma Bonino, candidata nel Lazio, non soddisfano i requisiti stabiliti dal buon Bagnasco. Si sono macchiate del crimine orrendo di dichiararsi a favore della pillola abortiva e, soprattutto la seconda, si è battuta strenuamente per l’approvazione della legge 194.

Il medioevo torna a essere il protagonista, dettando i temi per l’agenda politica del Paese . L’oscurantismo della Chiesa Cattolica, torna a far sentire la sua voce e i galoppini e gentiluomini di sua Santità esultano. I Vescovi potranno pure ignorare che la legislazione, in molti temi etici, spetta allo Stato e non alle regioni. Non può permettersi una tale ignoranza chi utilizza questi messaggi come subdoli strumenti per orientare il voto. E’ compito dei cittadini, resistere e insistere sui temi della laicità, del principio di autodeterminazione, della parità di diritti. Contro i relativismi della Chiesa, contro la sua supremazia politica, contro chi protegge i pedofili.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: