jump to navigation

La legge è uguale anche per lui mercoledì 7 ottobre 2009

Posted by triskeles in Bellachioma, Italia.
trackback

cortecostituz

Mi perdoni Travaglio se ho copiato il titolo del suo post ma non potevo fare altrimenti. E’ una gioia notare come, nonostante tutto, viviamo ancora in uno Stato di diritto. La legge è uguale per tutti e la costituzione materiale che vuol creare l’utilizzatore finale non esiste. Già la chiamano sentenza politica ma in realtà è solo una sentenza dettata dal buonsenso. Grazie alla Corte Costituzionale. Riporto il comunicato stampa rilasciato dalla corte stessa.

La Corte costituzionale, giudicando sulle questioni di legittimità costituzionale poste con le ordinanze n. 397/08 e n. 398/08 del Tribunale di Milano e n. 9/09 del GIP del Tribunale di Roma ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 1 della legge 23 luglio 2008, n. 124 per violazione degli articoli 3 e 138 della Costituzione.

Ha altresì dichiarato inammissibili le questioni di legittimità costituzionale della stessa disposizione proposte dal GIP del Tribunale di Roma.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: