jump to navigation

Portella della Ginestra sabato 2 maggio 2009

Posted by triskeles in Antimafia, Fare memoria.
trackback

112f8e

Ieri ricorreva l’anniversario della morte di più di undici persone.
Le circostanze che condussero a questa fine dei semplici contadini, sono avvolte nel mistero.
Una sola cosa non lascia dubbio. Quella mattina, a Portella della Ginestra, undici persone perirono.
Il piombo sparato dai mitra non è un mistero. E neppure i tentativi di insabbiamento, rimasero troppo segreti.

Quei contadini stavano solo festeggiando il primo maggio e avevano due buoni motivi per farlo. Dopo la caduta del fascismo si tornava a festeggiare una festa che il regime aveva soppresso e le elezioni regionali di pochi giorni prima, avevano visto il trionfo del Blocco del Popolo.
Ma quei contadini erano li anche per manifestare contro il latifondismo, a favore dell’occupazione delle terre incolte. Una giornata di festa da trascorrere con la famiglia, rivendicando una terra da lavorare, sulla quale poter vivere dignitosamente, lontani dalle anacronistiche pretese di baroni latifondisti.
In loro si annidava il “pericolo dell’avanzata socialista in Italia”.
Per questo dovevano morire.

Meglio ricoprire la terra col rosso del sangue innocente che con l’incubo del socialismo.
Anche grazie a questa strage, siamo rimasti un paese democratico. Con una Costituzione sana e rispettata, lontana dagli assalti di predoni della democrazia e scortata da uomini d’onore con la coppola sulla testa.
Una democrazia che si è consolidata mescolando sangue e sabbia.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: