jump to navigation

Festa della Liberazione venerdì 24 aprile 2009

Posted by triskeles in Fare memoria, Resistenza.
trackback

partigiani

Come ogni anno ci risiamo. All’approssimarsi del 25 aprile, riemergono i dibattiti tra chi accusa una parte politica di volersi appropriare di questa ricorrenza e chi accusa la tentata beatificazione dei repubblichini. Nei giorni scorsi, il Presidente Napolitano è stato chiaro nel proclamare che questa data unisce (o dovrebbe unire), assurge al rango di valore imprescindibile. Dalla lotta partigiana e dal 25 aprile, scaturisce la nostra Costituzione. Per fare gli auguri a voi e per capire meglio il significato di questa data, torno a citare Calamandrei.

« Se voi volete andare in pellegrinaggio nel luogo dove è nata la nostra Costituzione, andate nelle montagne dove caddero i partigiani, nelle carceri dove furono imprigionati, nei campi dove furono impiccati. Dovunque è morto un Italiano per riscattare la libertà e la dignità, andate lì, o giovani, col pensiero, perché lì è nata la nostra costituzione. »

Annunci

Commenti»

1. Rose - giovedì 30 aprile 2009

Che schifo che fa la politica quando calpesta il sacrificio e dolore altrui!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: