jump to navigation

Domande legittime in tempi medioevali venerdì 27 febbraio 2009

Posted by triskeles in Embrioni di regime, Italia.
trackback

question_mark1Mi chiedo perchè in Italia non ci si indigni più. Perchè parlare di conflitto di interessi è roba da giustizialisti e/o estremisti? Perchè ci siamo abituati al buio nel quale viviamo? Perchè gli anticorpi democratici, che pure ci sono, non insorgono? E queste mie domande, sono legittime?

Volevo scrivere un post dedicato solo alle domande che mi erano venute in mente ma ho letto il giornale di oggi e sono rimasto turbato da una notizia. L’associazione “Scienza e Vita” ha denunciato Beppino Englaro per “l’omicidio” della figlia Eluana. Il fatto in sè è sovversivo dell’ordinamento democratico nel quale viviamo. Il papà di Eluana e i medici che lo hanno aiutato, hanno dato applicazione a una sentenza definitiva emessa dai tribunali di questo buio Paese. La sentenza, riconosceva un diritto di Eluana. Da quando in quà, esercitare un proprio diritto, è un reato?

Stiamo sprofondando in una nuova caccia alle streghe. Le “Armate rivoluzionarie di Dio” stanno conducendo una crociata contro i diritti delle persone e contro la laicità dello Stato. Il Medioevo può tornare e si sta facendo avanti a grandi passi.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: