jump to navigation

Voi avete la gay, noi il cantante. lunedì 2 febbraio 2009

Posted by triskeles in Bellachioma, Estero.
trackback
Berlusconi in versione cantante.

Un giovane Berlusconi cantante.

La prima donna premier dell’Islanda è anche il primo capo di governo omosessuale del mondo. Johanna Sigurdardottir guiderà l’esecutivo che dovrà traghettare il Paese fuori dalla crisi economica in cui è piombato in questi mesi, fino alle nuove elezioni, previste per aprile.

Per una volta, l’Italia, è stata lungimirante. Quando ci è stato chiesto se desideravamo un premier “simpatico”, già cantante su navi da crociera, abbiamo risposto entusiasti di si. Non sapevamo che stavamo facendo da apripista per altri fenomeni. Dopo di lui sono arrivati il presidente abbronzato degli Stati Uniti e, da ieri, il primo capo di un governo dichiaratamente gay.

Possiamo essere orgogliosi nel rivendicare questo nostro “primato”. Peccato che l’abbronzato e la lesbica abbiano idee forti e una cultura istituzionale che mancano al nostro premier. Ci trincereremo dietro questa falsa illusione di modernità che è insita nel nostro Bellachioma. Nè un nero nè un omosessuale potranno, in Italia, ambire a incarichi istituzionali di rilievo. La Sigurdardottir ha, dalla sua, un passato da hostess. Anche noi ne abbiamo una che farà strada. Siamo certi, infatti, che l’hostess della ex Alitalia, adesso concorrente del Grande Fratello, farà valere il suo “talento” e magari ce la ritroveremo presso qualche ministero. Perchè noi siamo il paese della videocrazia dove vige il dogma del presenzialismo televisivo come condizione di esistenza.

Attendendo l’inevitabile gaffe di Bellachioma, brindiamo al nostro Paese perchè qui la gnocca e la distrazione di massa televisiva non mancano mai. Siamo troppo avanti… il presidente nero o gay non ci serve, possiamo anche guardarlo alla tv.

Annunci

Commenti»

1. Jacopo - lunedì 2 febbraio 2009

breve, conciso ma pungente… complimenti. inoltre sono d’accordo con la tua pillola di sarcasmo ben scritta. alla prox

2. Daniele - giovedì 18 giugno 2009

Prima del nostro Premier cantante c’era già un presidente degli stati uniti attore (Ronald Reagan)

triskeles - lunedì 22 giugno 2009

Reagan che smise i panni dell’attore per fare il Presidente degli Stati Uniti. Il nostro si crede ancora un animatore da navi di crociera e non si accorge che la nave Italia affonda a causa sua e, come i musicisti del Titanic, continua a eseguire il suo concerto autocelebrativo.


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: