jump to navigation

Lo stravolgimento della realtà venerdì 31 ottobre 2008

Posted by triskeles in Embrioni di regime, Italia.
trackback

La realtà la si può prendere, maltrattare, stravolgere, finanche rivoltare come un calzino. Prepararla ad uso e consumo del potere. La si può confezionare in piccole balle tascabili da offrire alla cittadinanza telespettatrice, inerme e acritica.

E’ quello che può accadere in una dittatura così come è accaduto oggi, al Senato, dove il sottosegretario agli Interni, Francesco Nitto Palma ha ricostruito gli scontri di Piazza Navona. Il revisionismo offerto oggi in Parlamento stabilisce quindi che gli studenti di destra sono dei bonaccioni che passeggiavano liberamente con delle spranghe avvolte nel tricolore; gli studenti di sinistra sono dei cattivoni che gli lanciano contro tavolini e sedie dei bar dopo aver intonato cori antifascisti.

Mi chiedo come si possa permettere a delle persone di manifestare brandendo spranghe di ferro. Come lo si possa fare in una piazza piena anche di ragazzini del liceo alla loro prima manfestazione. Come possa definirsi accettabile un tale atteggiamento. Vi propongo il racconto che Curzio Maltese ha fatto per Repubblica e uno dei tanti video disponibili su youtube dove si vede cosa è accaduto la mattina del 29 ottobre 2008 in piazza Navona.

Annunci

Commenti»

1. triskeles - venerdì 31 ottobre 2008

Con questo post rispondo alla richiesta che mi è stata formulata da LaMoglieDell’Avvocato. Voglio inoltre ribadire la professione di antifascismo che già altre volte ho fatto. E’ necessario richiamare questo valore Costituzionale.

2. LaMoglieDellAvvocato - venerdì 31 ottobre 2008

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: