jump to navigation

La tela del ragno venerdì 24 ottobre 2008

Posted by triskeles in Sicilia.
trackback

Solo un mese fa avevo postato la notizia della lottizzazione delle dirigenze siciliane. Posti assicurati a parenti, amici, ex autisti e amici di amici. Tutti assunti alla Regione per chiamata diretta. Senza concorso pubblico.

Per fortuna l’università di Palermo si distingue dagli uffici della Regione Sicilia. Qui i concorsi li fanno. Ci sono le graduatorie. Tutto legale. Poi, si cerca di capire, si solleva il tappeto che copre le vergogne e si scopre che sono sempre i soliti noti. Anche qui amici e parenti che arrivano primi a tutti i concorsi. Sarà a causa della vicinanza con i luminari di cui godono o sarà che…

I numeri, comunque, parlano chiaro. Cento famiglie spadroneggiano nelle varie facoltà. La medaglia d’oro, però spetta alla facoltà di agraria che tra i 129 docenti vanta 23 parenti.Per saperne di più visita il sito di Repubblica.it

Viva la famigghia

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: