jump to navigation

La colpa è di qualcuno lunedì 20 ottobre 2008

Posted by triskeles in Embrioni di regime, Varie e Personali.
trackback

Credevo che nel nostro paese non si fosse abituati alla critica. In realtà devo ricredermi perchè la realtà è più amara! Non si vuole neppure la satira.

Credevo che nel nostro paese ci fosse un deficit di informazione (e questo è vero!) ma sono apprezzabili gli sforzi di quanti cerchino informazioni su internet. Il problema è poi di discernimento. Dai commenti pervenuti al mio precedente post emerge chiaramente questo problema. O qualcuno spera che una “lettera aperta” del genere sia veritiera o, questo cittadino “x” ha serie difficoltà di distinguere l’informazione seria da quella satirica. Come si può pensare che il Ministro abbia potuto scrivere una cosa del genere. Io spero che non sia così ma di questi tempi oscuri…!

Riguardo invece a coloro i quali si reputano offesi dalla ironia della “lettera aperta”, volevo solo chiedere comprensione. Uno degli ultimi esempi celebri di satira inaccettata è stato il caso-Guzzanti. In fondo lei, dopo aver predetto il futuro post mortem del Papa è stata perdonata. Credo che anche tutti i papalini italici siano disposti a fare un gesto di tanta misericordia.

Amen

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: