jump to navigation

La nuova era martedì 17 giugno 2008

Posted by triskeles in Bellachioma, Elezioni, Italia, Partito Democratico, Sicilia.
trackback

Da tempo scrivo che è cominciata la nuova era berlusconiana, dominata dalla dittatura delle fiction televisive. Tette e culi imperversano in ogni dove e invadono anche il Governo.
Purtroppo per noi i partigiani del pensiero libero e della libera informazione sono ben pochi!
L’era di Bellachioma è una moda che dilaga e non incontra resistenze. Ultimo triste capitolo è la capitolazione (scusate per il gioco di parole) del Partito Democratico in Sicilia. Nelle elezioni amministrative tenutesi lo scorso weekend l’edulcolorata ondata nera ha conquistato otto provincie su otto con percentuali bulgare che non vanno sotto il 60% sfiorando l’80% a Palermo. En plein!
C’è da dire che, quella che dovrebbe essere l’opposizione, ha servito un tale risultato su un piatto d’argento. Ad Agrigento si è preferito candidare un anonimo uomo dell’apparato che si è fatto “asfaltare” da un’altrettanto anonimo candidato imposto dal Movimento per l’autonomia (Mpa). I soliti noti (non mi stancherò mai di ricordare che sono loro gli artefici del 61-0 subito nel 2001 in Sicilia) hanno sempre l’ultima parola e hanno scelto un pupo da manovrare, preferendolo a Giuseppe Arnone, l’unico candidato che avrebbe avuto concrete possibilità di fermare l’ondata del centrodestra.
Credo sia il caso che ognuno si assuma le proprie responsabilità. Chi doveva fornire una ferma opposizione a un sistema politico clientelare si è piegato a questa stessa logica. Diciamolo senza esitazioni che l’on. Capodicasa e il sen. Adragna sono i veri artefici di questa vittoria della destra! Dov’è finita la consultazione popolare cui doveva ricorrere il PD? Quale sarà il premio per coloro i quali hanno perso l’ennesima occasione per non far nulla?
Alla fine di questo post vi propongo due video che potete anche trovare su youtube. Potrete assistere al comizio di chiusura della campagna elettorale per le elezioni regionali del 2008, tenutosi a Porto Empedocle. Un appuntamento tenuto al solo scopo dell’autocolebrazione dei comizianti che, a tal scopo, hanno rinunciato a una manifestazione unitaria del PD agrigentino.

Annunci

Commenti»

1. Anonymous - mercoledì 18 giugno 2008

Ciao Marco,
la tua analisi lucida e obiettiva (come sempre del resto)non può che trovarmi in piena sintonia con quello che hai scritto.
L’ immagine dei cani è abbastanza eloquente !!!
In me è scattata quella cosa chiamata “IRONIA” pirandelliana…
Mi chiedo che piacere c’è nel voler perdere a tutti i costi…
Queste persone che parlano a “4 GATTI” (o forse sarebbe + consono dire a 2 cani), con quale dignità si presentano…
Ma anche la politica clientelare del pdl non dà quelle risposte utili al territorio, nonostante 10 anni di CONVEGNI fontaniani.
E’ veramente dura vivere in queste condizioni, soprattutto x noi che studiamo all’ Università e che speriamo in un futuro migliore.
A volte ti cadono le braccia, perchè sai che il merito, in questo modo, non verrà mai premiato…
Domenix


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: