jump to navigation

La peggio gioventù lunedì 5 maggio 2008

Posted by triskeles in DIRITTI umani, Embrioni di regime, Italia.
trackback

Codardi. Infami.

E’ morto oggi Nicola Tommasoli, il giovane picchiato e ridotto in fin di vita da un gruppo di ragazzi, per aver negato una sigaretta.
Gli autori del pestaggio fanno parte di un gruppo di estrema destra responsabile di azioni al di fuori della legalità.
Figli di papà che fermentano il loro odio nel vuoto dell’estremismo di destra. Gente che prende di mira i diversi. Comunisti, immigrati, gay, “gli straccioni dei centri sociali”, i terroni, i venditori di rose sono diversi, devono esser cacciati, rovinano l’immagine di Verona città di classe, e adesso, sulla città di Giulietta e Romeo e dell’Arena ricade l’onta di un gesto miserabile.
Proprio adesso che l’attenzione dei media era puntata sulla criminalità degli extracomunitari, ecco servito un delitto nostrano e l’assoluzione morale è prossima!
Un delitto, questo, che nasce dalla tolleranza verso l’opinione altrui che permette l’esistenza di gruppi di estrema destra che si rifanno ai “valori” del fascismo. E’ questo il prezzo che dobbiamo pagare per l’esistenza del diritto di pensiero? Siamo ancora disposti a tollerare l’esistenza di tali imbecilli?
Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: