jump to navigation

Ritorno Natalizio domenica 30 dicembre 2007

Posted by triskeles in Varie e Personali.
trackback

Dopo più di un mese di assenza da questo blog ritorno per farvi i miei auguri per il nuovo anno e anche gli auguri ritardati del Natale. Volevo a tal proposito dedicarvi un pensiero molto umano. Un pensiero (inventato) della persona che visse in prima persona il Natale, quello vero!

Ora la mia gioia si fa indicibilmente piena. Con quanta solennità mi fosti annunciato.
La luce creata e creatrice tornò a risplendere sulla terra e lo fece per parlare a me, umile donna della Giudea.
Colui che reca le novelle Divine venne a farmi visita. Splendido e fulgente. La sua luce mi fece chiuder gli occhi ma le sue parole mi fecero abbassare il capo. “Rallegrati Maria, il Signore è con te” e da quel momento la vita si instaurò in me. Io che non avevo conosciuto uomo, se non il buon Giuseppe, portavo già il germe della vita.
Ora la mia gioia si fa piena. L’eternità ti rende omaggio con i cori celesti. La Luce che ti annunziò la porterai con te nella sconfitta ma risplenderà nel tuo destino. L’onnipotente si umanizza per portare la luce tra le tenebre. Oggi ti chiamo “Figlio” ma ieri, per me eri il “Padre nostro”. Oggi ho messo al mondo il mio Creatore.
Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: