jump to navigation

(Dis)Informazione lunedì 19 novembre 2007

Posted by triskeles in Ambiente, Estero, Sicilia.
trackback

Rilancio una notizia battuta dall’agenzia di stampa Reuters domenica. Purtroppo, per ovvie ragioni politiche, la notizia in oggetto non ha avuto il giusto risalto e pone ancora una volta, all’ordine del giorno, il quesito se sia opportuno o meno costruire un impianto dei rigassificazione a Porto Empedocle.

RIYADH (Reuters) – Sono forse 28 i lavoratori che hanno perso la vita a causa dell’incendio sprigionatosi stanotte lungo una conduttura non lontano dall’impianto per il trattamento del gas di Hawiyah, in Arabia Saudita. Lo ha riferito l’emittente tv Al Arabya, dicendo che cinque delle vittime sono dipendenti della Aramco, l’azienda saudita che gestisce l’impianto.
La società statale per il petrolio e il gas ha detto in un comunicato che l’incendio è stato causato da una fuga di gas in una conduttura a circa 30 chilometri dall’impianto per il trattamento e la compressione di gas naturale liquido, ma che le fiamme sono ora sotto controllo.
Al momento non è stato precisato quanti siano i feriti e quale sia la nazionalità delle vittime.
Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: